sabato 9 febbraio 2013

Quel maledetto risveglio notturno


Non tutti i nomi riescono col buco. E quello che mia suocera, pace all'anima sua, diede al Prof il giorno in cui lo vide uscire dalle parti basse è il nome più odioso da pronunciare sulla faccia della terra.
Sì perchè dove lo metto l'accento quando pronuncio Massimo? sulla A? sulla I?
o sulla O? In tutti e tre modi risulta sempre un suono fastidioso, sopratutto da me che ho una mezza zeppola e la voce nasale.
Quando lo perdo in mezzo alla folla e mi tocca chiamarlo mi par d'esser una gallina a cui stanno tirando il collo...Mà-ssi-mo.....e mi dico no cosi non va, cerca di cambiare accento e tono....fai la voce un pò da baritono....Maaa-ssssiiii-moouuu...no, neppure così va bene.....e spazientita mi parte l'acuto..Màààààà-ssssìììì-mòòòò!!!
A quel punto tutti si girano e io vorrei sprofondare sopratutto da quando mi è capitato il "maledetto risveglio notturno".

Rewind:
Mesi e mesi fa Italia 1 ha trasmesso per l'ennesima volta il film Matrix, ho i dvd ma come già spiegato in altro post i film li riguardo in tv come se li stessi vedendo per la prima volta, e se sono anche già iniziati meglio.
Cosi la sera del maledetto risveglio notturno ero già sotto le coperte con 
telecomando alla mano e bordo di velluto della coperta da infilarmi sotto le unghie...e mi sono detta Vediamo se stasera riesco finalmente a capirci qualcosa di questo Matrix. E infatti sul più bello quando Morpheus dice a Neo pillola blu o pillola rossa io vado in morfeite. E cado in un sonno profondo......

.....Màààà-sssìììì-mòòòòò....Màààà-sssìììì-mòòòòò....
Questa voce.... chi cazzè che continua a chiamare Massimo?
Màààà-sssìììì-mòòòòò.....Màààà-sssìììì-mòòòòò.....Màààà-sssìììì-mòòòòò..
Ma questa ha finito di rompere i coglioni?
...Màààà-sssìììì-mòòòòò.....
Apro gli occhi e giro la testa....il Prof dorme beato...rigiro la tesa metto a fuoco e vedo quella madre sbraitare alla finestra...
Màààà-sssìììì-mòòòòò.....Màààà-sssìììì-mòòòòò.....
Ecco, la tv è rimasta accesa...
Màààà-sssìììì-mòòòòò.....Màààà-sssìììì-mòòòòò
e sono le tre di notte...
Màààà-sssìììì-mòòòòò.... 
Il Timer!....ci siamo dimenticati il Timer...
....Màààà-sssìììì-mòòòòò...
Realizzo che Zora la Vampira ha preso irrimediabilmente il posto di Matrix e penso...Li mòrtacci!

Dopo aver ripreso in mano il telecomando e spento la tv ho cercato di riaddormentarmi ma quell'eco mi ha rimbombato nella testa per altri venti minuti. Ora ogni volta che pronuncio quel nome per strada mi viene in mente "il risveglio notturno" e quella pazza alla finestra.
Un grazie a tutte quelle suocere che hanno chiamato il proprio figlio col nome di Màààsssììììmòòòò.







7 commenti:

  1. Ho capito l'utilità della suocera.

    RispondiElimina
  2. ho capito perchè non ho mai visto Zora la vampira :D

    RispondiElimina
  3. Albert- a chi di noi non è successo almeno una volta di aver avuto una mamma o una nonna che gridasse il nostro nome dalla finestra?:D

    kermit-l'inizio è tutto un programma sulla qualità del film :)

    RispondiElimina
  4. Ma almeno hai capito come lo devi chiamare....o no?

    RispondiElimina
  5. Il mio zietto preferito si chiama Massimo, e in famiglia lo abbiamo sempre chiamato Màsso (con una bella S sonora e arrotata, come pronunciamo da queste parti). Potrebbe essere una soluzione (in effetti, ora che mi ci fai pensare, come nome è proprio fastidioso!)

    RispondiElimina
  6. E' come sputare sulla croce rossa se lo chiamo Masso! E' così smilzo ;)

    RispondiElimina

sentiamo che hai da dire