martedì 12 febbraio 2013

Generazione View-Master






L'ultima volta che sono entrata in una sala cinematografica è stato per vedere BraveHeart. Eeeeehh???? Sì ...BraveHeart.
Tanti sono i motivi per i quali ho rinunciato per esempio l'arrivo dei lettori dvd e i conseguenti acquisti. Ecchè vuoi non avere la saga del Padrino? Ecchè vuoi non avere John Travolta e Olivia Newton John in Grease? Ecchè vuoi non avere il Rocky Horror? Ecchè vuoi non avere Dracula ma quello di Bram Stoker? Nooo guarda I guerrieri della Notte! Magari poi non lo trovo più...dai dai prendiamolo.... Heidi!Heidi!.....Il tempo delle meeeele.....vado avanti?

Poi è arrivato Blockbuster e la sua tesserina blu. La sua strategia di mercato offriva il noleggio del 2x1 xchè sapeva già che il secondo film lo si avrebbe portato con un giorno di ritardo.
Ed infine è arrivato eMule.
Penso...Taaac! Digito....Taaac! Invio...Taaac! Scarico..Taaac! Visione....Taaaac! e tutto comodamente seduta a casa mia senza chiome vaporose davanti agli occhi, sgranocchiatori di popcorn a fianco, e la possibilità di stendere le gambe.
Intanto in questo BREVE lasso di tempo, i cinema sono cambiati, le poltrone sono diventate più comode, i posti a sedere sono a scalare, e sopratutto hanno inventato il 3D.

Io sono della generazione del ViewMaster e la mia fantasia ha viaggiato tanto con quell'aggeggino rosso e i suoi dischetti in cartoncino ma ho rimandato rimandato e rimandato il mio ri-ingresso in un cinema perchè per me non c'era ancora un film che valesse veramente la pena di essere visto in 3D sul grande schermo. (no, neanche Avatar).
Fino a ieri.
Ho deciso di farlo con il Cirque Du Soleil, una compagnia di artisti che gira il mondo con spettacoli circensi, e dire Circo in questo caso è riduttivo perchè costumi, luci, colori e acrobazie lasciano lo spettatore senza fiato e gli animali in questi "tendoni" non sono ammessi. Dato che alcuni spettacoli hanno sede fissa a Las Vegas e non vengono portati in giro per il mondo hanno pensato bene di unire il meglio di questi e farne un film.

Com'è stato vedere il mio primo 3D? Nì.

Per prima cosa mi aspettavo uno schermo gigante e invece un Multisala ha tutto tranne che uno schermo grande, secondo, le sequenze veloci i miei occhi non hanno avuto il tempo di metterle a fuoco cosa che invece con il viewmaster mi riusciva fare perchè l'immagine statica mi dava la possibilità di notare tutti i particolari.

A parte questo la magia e quella dimensione fantastica mi è arrivata lo stesso. Ho sognato ad occhi aperti come non facevo da tanto e sicuramente comprerò il dvd cosi da poter rivedere tutti i particolari che in soli novanta minuti non sono riuscita a captare.





4 commenti:

  1. io il 3D non lo sopporto anzi lo trovo totalmente inutile.

    RispondiElimina
  2. ma perchè hai gli occhi di lato?

    RispondiElimina
  3. ahaahhaha no perchè quello che voglio guardare preferisco cheresti sullo schermo e non mi gironzoli attorno a 2 centimetri da naso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sopratutto se sono insetti giusto? gnam!gnam!(eh caro mio te la sei cercata, con un nome come il tuo che ti aspettavi? :D )

      Elimina

sentiamo che hai da dire